Mezzocammino - Via Raviola - 106 mq - € 439.000
Facciata palazzina del 2008
Cortile esterno con giardino comune
Androne ingresso della palazzina
Salone a vista con accesso terrazzo 9 mq
Salone a vista con accesso terrazzo 9 mq
Terrazzo vivibile di 9 mq
Terrazzo vivibile di 9 mq
Cucina abitabile con accesso terrazzo 9 mq
Cucina abitabile con accesso terrazzo 9 mq
Prima camera di 14 mq con balconcino
Prima camera di 14 mq con balconcino
Balconcino luminoso prima camera
Seconda camera con accesso terrazzo di 14 mq
Terrazzo vivibile di 14 mq seconda camera
Terrazzo vivibile di 14 mq seconda camera
Bagno con vasca idromassaggio e finestra
Planimetria scaricabile cliccando sul link
Descrizione
Appartamento in vendita a Roma, Torrino Mezzocammino nuovo quartiere residenziale a due passi dall’E.U.R., dal Centro Commerciale Euroma2 e adiacente la scuola materna ed elementare, in Via Roberto Raviola, ROMVS RE propone un 2° piano di una palazzina signorile del 2008, in cortina di 4, dotata di ascensore, l’immobile ha una superficie di 106 mq ca, con tripla esposizione e orientamento luminoso ad Est-Sud-Ovest ed è composto da: Salone a vista con accesso ad un terrazzo vivibile di 10 mq, cucina abitabile con accesso allo stesso terrazzo, nella zona notte troviamo invece da un lato una camera di 11 mq con anticamera con armadio a muro, bagno con vasca jacuzzi e finestra, ed accesso ad un terrazzo vivibile di 10 mq, nell’altro lato 2 camere, una di 14 mq, la seconda sempre di 14 che è dotata di un balconcino, tra queste camere il secondo bagno con doccia e finestra, come pertinenze la casa dispone di una cantina di 6 mq, un comodo posto auto scoperto di 13 mq e un ampio box di 30 mq con finestra e buona facilità di manovra. La casa in vendita a Roma, Eur-Torrino-Mezzocammino, in Via Roberto Raviola, è dotata di porta blindata, infissi in legno con doppi vetri, rilevatore fughe di gas, riscaldamento con teleriscaldamento acea, pavimenti in ceramica, impianto di allarme, aria condizionata predisposta.
Info Generali
Prezzo:
439.000,00 €
Spese Condominiali:
115,00 €
Mq:
106
Classe:
F (91,6 [kWh/m²a])
Locali:
6,5
Camere:
3
Bagni:
2
Box:
1
Mq Box:
30
Posti Auto:
1
Mq Balcone:
2,58
Altre Info
Stato Immobile:
Buono
Grado:
Signorile
Posizione:
Collina
Panorama:
Vista Aperta
Piano:
Secondo
Totale Piani:
Quattro
Orientamento:
Nord Ovest Sud Est
Lati Liberi:
3
Giardino:
Comune
Arredi:
Possibilità
Tipo Soggiorno:
Salone
Tipo Cucina:
Abitabile
Riscaldamento:
Tele Riscaldamento
Tipo Impianto:
Radiatori
Acqua Calda:
Autonoma
Infissi:
Legno Doppio Vetro
Serramenti:
Buono
Persiana:
Tapparella PVC
Pavim. Giorno:
Ceramica
Pavim. Notte:
Ceramica
Pavim. Cucina:
Ceramica
Pavim. Bagno:
Ceramica
Balconi:
Uno
Terrazzi:
Due
Cantina - Solaio:
Cantina
Accesso Disabili:
Nessuna Barriera
Livelli:
1
Accessori:
Antifurto, Ascensore, Doppi Vetri, Impianto Satellitare, Parco Condominiale, Passaggio Automobilistico, Passaggio Pedonale, Porta Blindata, Video Citofono
Documenti
Stampa Scheda Scarica la planimetria (88 kb)
Consulente
Stefano Preciutti
(+39) 06 97840637 Uff
(+39) 347 4773768 Cel
Planimetria
Contatta l'agenzia per questo immobile
Viale degli Astri 44 - 00144 Roma (RM)
Tel. 06 97840637
info@romusre.com
Nome:
Telefono:
Mail:
Note:
Autorizzo al trattamento dei dati personali ai sensi dell'art. 13 del D. Lgs. 196/2003
INVIA
Mezzocammino è il nome della trentunesima zona del comune di Roma nell’Agro Romano, indicata con Z.XXXI. La zona fu così chiamata per il fatto che si trovava a metà strada fra Roma e la foce del Tevere. Lì si trovava una stazione di sosta, per i barconi carichi di merci, che provenivano dal porto di Ostia, diretti verso Roma, al porto fluviale di Ripa Grande, o a quello di Ripetta. Le barche, mediante funi, erano trainate da muli che percorrevano le sponde del fiume. Il percorso richiedeva due giorni e la sosta, dopo il primo giorno di cammino, avveniva in questo luogo, che, per tale motivo, prese il nome di Mezzocammino. La tradizione vuole che in questo luogo fu martirizzato San Ciriaco, primo Vescovo di Ostia. In questo luogo fu eretta una Chiesa, ancora intatta nel XII sec., e poi andata in rovina: alla fine dell’800 esisteva solo la torre campanaria. Sede di nuovissime e signorili palazzine, il quartiere presenta una curiosa particolarità: strade, piazze, parchi e scuole sono dedicati ad autori e personaggi celebri del fumetto italiano.
* I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Ulteriori informazioni Ho capito